Contenido principal del artículo

Jelena Bakić
CITCEM-Universidade do Porto
Portugal
Vol. 14 (2020), Artículos, Páginas 91-99
Cómo citar

Resumen

Il presente articolo si propone di analizzare, nel contesto della querelle des femmes, l’unico libro scritto da Girolamo Camerata, intitolato Trattato dell’honor vero, et del vero dishonore. Con tre questioni qual meriti piu honore, o’ la donna, o’ l’huomo. O’ il soldato, o’ il letterato. O’ l’artista, o’ il leggista, pubblicato a Bologna, nel 1567. Questo testo, e specialmente il trattato «Qual meriti più honore […] o’ la donna, o’ l’huomo» che non ha finora suscitato l’interesse degli studiosi, ci permette di tracciare la retorica e gli argomenti tipici nella difesa dell’onore femminile e maschile nel contesto storico e letterario del Cinquecento italiano. Questo articolo, con una close reading del testo e con un approccio interdisciplinare (storico-culturale e letterario), propone la riattualizzazione di questo testo e del suo autore, con lo scopo di contribuire alla storia italiana e alla storia di genere e delle donne, intesa come storia delle relazioni tra donne e uomini, aggiungendo una voce maschile ancora marginalizzata che con il suo unico lavoro ha contribuito alla querelle des femmes.

Descargas

La descarga de datos todavía no está disponible.

Detalles del artículo

Citas

Agrippa, H. C. (1549). Della nobilta et eccellenza delle donne. Venezia: Gabriel Giolito de Ferrari.

Bakić, J. (2017). Defence from the Margin (Tesi di dottorato). Universidade do Porto, Portogallo, e Univerzita Karlova, Reppublica Ceca. Recuperato il 7 febbraio 2020, in https://repositorio-aberto.up.pt/handle/10216/105856.

Bakić, J. (2019). «Il viaggio testuale nel Rinascimento. Imitazione, scrittura e riscrittura tra le due sponde dell’Adriatico». Quaestiones romanicae, vol. vii, n. 2, pp. 222-229. Papers of the International Colloquium Communication and Culture in Romance Europe, 7th edition.

Burke, P. (1995). The Fortunes of the Courtier, The European Reception of Castiglione’s Cortegiano. Cambridge: Polity Press.

Camerata, G. (1567). Trattato dell’honor vero, et del vero dishonore. Con tre questioni qual meriti piu honore, o’ la donna, o’ l’huomo. O’ il soldato, o’ il letterato. O’ l’artista, o’ il leggista. Bologna: Alessandro Benacci.

Castiglione, B. (2013). Il Libro del Cortegiano. Milano: Garzanti.

Cox, V. (2008). Women’s Writing in Italy, 1400-1650. Baltimore: Johns Hopkins University Press.

Di Gozze, N. V. (1581). Dialogo Della Bellezza Detto Antos, secondo la mente di Platone. Venezia: Appresso Francesco Ziletti.

— (1584/5). Discorsi di M. Nicolò Vito di Gozze, gentil’huomo ragugeo, Dell’Academia de gli occulti, sopra le Metheore d’Aristotele, Ridotti in dialogo & divisi in quattro giornate. Venezia: appresso Francesco Ziletti.

Ficino, M. (1987). El libro dell’amore. S. Niccoli (a cura di). Firenze: Leo S. Olschki Editore.

Genette, G. (1997). Paratexts: Thresholds of Interpretation. Cambridge: Cambridge University Press.

Horowitz, M. C. (1976). «Aristotle and Woman». Journal of the History of Biology, vol. 9, n. 2, pp. 183-184.

Kelly, J. (1982). «Early Feminist Theory and the Querelle des Femmes, 1400-1789». Signs, vol. 8, pp. 4-28.

Kelso, R. (1956). Doctrine for the Lady of the Renaissance. Urbana: University of Illinois Press.

Kvam, E. K; Schearing, L. S. e Ziegler, V. H. (a cura di) (1999). Eve and Adam: Jewish, Christian, and Muslim Readings on Genesis and Gender. Bloomington: Indiana University Press.

Marinella, L. (1999). The Nobility and Excellence of Women, and the Defects and Vices of Men. A. Dunhill (trad.) e L. Panizza (intr.). Chicago: University of Chicago Press.

Milligan, G. (2018). Moral Combat: Women, Gender, and War in Italian Renaissance Literature. Toronto: University of Toronto Press, Toronto Italian Studies.

Plastina, S. (2015). «Tra mollezza della carne e sottigliezza dell’ingegno (negato): la natura della donna nel dibattito cinquecentesco». I castelli di Yale, n. 2, pp. 1-23. Recuperato il 3 marzo 2020, in http://cyonline.unife.it/article/view/1134.

Scalisi, L. (2015). «“Dietro à tal Colombo”. Ser noble entre Sicilia y España: historias de conflictos y nobleza». In J. Hernández Franco, J. A. Guillén Berrendero e S. Martínez Hernández (a cura di), Nobilitas. Estudios sobre la nobleza y lo nobiliario en la Europa Moderna (pp. 113-135). Madrid: Ediciones Doce Calles.